Spesso possono manifestarsi mal di schiena e nausea. A volte, il dolore di un problema allo stomaco può irradiarsi alla schiena. Il vomito può anche causare dolore e tensione alla schiena.

Il dolore che si irradia dallo stomaco alla schiena può segnalare un problema con un organo come il fegato o i reni.

In questo articolo, discutiamo le cause e altri sintomi di mal di schiena e nausea, quando vedere un medico e alcune opzioni di trattamento. Vediamo anche come la gravidanza può aumentare il rischio di nausea e mal di schiena.

Cause e sintomi
Alcune cause comuni di mal di schiena e nausea includono:

Virus dello stomaco o intossicazione alimentare

La gastroenterite provoca dolore e infiammazione allo stomaco a seguito di un’infezione.

Diversi tipi di infezione possono causare gastroenterite, inclusi norovirus e malattie di origine alimentare come la salmonella .

Una persona con gastroenterite può avvertire intensi crampi allo stomaco che si irradiano alla schiena. A volte, la condizione può farli vomitare così forte e così frequentemente che i muscoli dello stomaco e della schiena diventano dolenti.

Alcuni rimedi casalinghi da provare includono la limitazione della dieta a cibi insipidi e facilmente digeribili come toast integrali per alleviare il vomito e bere molta acqua per prevenire la disidratazione .

La gastroenterite di solito si risolve da sola, ma una persona dovrebbe cercare assistenza medica se:

non riesco a trattenere alcun cibo
sviluppare eventuali sintomi di disidratazione, come occhi infossati
continua a vomitare per più di 24 ore
Problemi di salute del fegato
Le malattie del fegato possono anche causare nausea e mal di schiena. Nella maggior parte dei casi, il dolore inizia nella parte in alto a destra dello stomaco, quindi si irradia alla schiena.

Condizioni epatiche come la cirrosi e il cancro al fegato possono causare dolore che peggiora costantemente nel corso di molti mesi.

La malattia della cistifellea , al contrario, può causare dolore che peggiora lentamente o dolore che si manifesta improvvisamente. La cistifellea si trova sotto il fegato, nella parte in alto a destra dell’addome. Una persona che soffre di un attacco alla cistifellea può riferire un dolore acuto e intenso nell’addome superiore, specialmente dopo aver mangiato.

Non è sicuro trattare i problemi di salute del fegato a casa. Una persona che presenta questi sintomi dovrebbe consultare un medico o andare al pronto soccorso.

Pancreatite
La pancreatite è una condizione in cui il pancreas si infiamma. Può essere cronico o acuto.

La pancreatite acuta può causare nausea improvvisa e dolore all’addome superiore che si irradia alla schiena.

Altri sintomi includono:

uno stomaco gonfio o tenero
un cuore che corre
febbre
movimenti intestinali gessosi o di colore chiaro
La pancreatite è una malattia grave e potenzialmente letale. Una persona con sintomi di pancreatite non dovrebbe tentare di trattarli a casa. Hanno bisogno di cercare cure mediche di emergenza.

Calcoli renali o infezione renale
I reni poggiano su entrambi i lati della parte centrale della schiena. Provare dolore in questa zona, specialmente se è solo da una parte, può segnalare un calcolo renale o un’infezione renale . La persona può anche provare nausea e possono avere dolore che si irradia all’inguine.

Molti calcoli renali passano da soli, ma è importante cercare assistenza medica per valutarli. Un medico può anche offrire antidolorifici.

Le infezioni renali sono molto gravi e possono diffondersi ad altre aree del corpo. Una persona con un’infezione renale può anche:

sviluppare la febbre
avere brividi
lottare per urinare o provare dolore durante la minzione
Nella maggior parte dei casi, un medico prescriverà antibiotici .

Ulcera
Un’ulcera è una rottura della membrana del sistema gastrointestinale. Può apparire nello stomaco, nell’intestino o in altri organi digestivi. Queste ferite possono sanguinare e causare dolore intenso, soprattutto dopo aver mangiato.

Alcune persone con ulcere avvertono nausea e dolore dopo aver mangiato. La maggior parte delle ulcere non provoca irradiazione del dolore alla schiena , ma le ulcere più profonde e quelle vicine alla schiena possono causare mal di schiena.

Per alleviare il dolore di un’ulcera, le persone possono provare:

prendendo antiacidi
apportare cambiamenti dietetici
cambiando posizione dopo aver mangiato
È importante consultare un medico per il dolore correlato all’ulcera. Possono raccomandare farmaci da prescrizione. Saranno anche in grado di escludere altre cause come la pancreatite.

Malattia diverticolare
La malattia diverticolare provoca lo sviluppo di piccole sacche nel rivestimento del colon. È molto comune, soprattutto quando le persone invecchiano.

Alcune persone possono sviluppare un tipo di infiammazione chiamata diverticolite . Ciò si verifica quando le sacche si infiammano. Le buste possono persino sviluppare infezioni dolorose.

La malattia diverticolare non produce sempre sintomi. Tuttavia, se si verificano, i sintomi potrebbero includere:

mal di stomaco
dolore che si irradia alla schiena o all’inguine
diarrea
stipsi
gonfiore allo stomaco
Se una persona non cerca un trattamento, la diverticolite può causare emorragie e può persino perforare la parete del colon. Per questo motivo, chiunque soffra di mal di schiena, problemi di stomaco o nausea dovrebbe consultare un medico.
Quando vedere un dottore
Può essere difficile distinguere una causa di nausea e mal di schiena da un’altra. È meglio sbagliare dal lato della cautela se i sintomi sono gravi.

Una persona dovrebbe consultare un medico se manifesta uno dei seguenti sintomi:

nausea che dura per diversi giorni o peggiora progressivamente
dolore nella parte in alto a destra dello stomaco
intenso mal di stomaco o prurito durante la gravidanza
mal di stomaco che peggiora dopo i pasti o segue uno schema specifico per giorni o settimane
Una persona dovrebbe andare al pronto soccorso se si verificano:

sintomi di pancreatite, come feci pallide o mal di stomaco e febbre
intenso mal di stomaco che sembra insopportabile
sintomi di un calcolo renale, come un intenso mal di schiena che si irradia all’inguine
powered by Rubicon Project
trattamenti
Il giusto trattamento dipende dalla causa del dolore. Alcune opzioni di trattamento domiciliare includono:

mangiare più fibre
cambiando la dieta
bere più acqua
mangiare pasti più piccoli o più frequenti
evitando determinati alimenti, come cibi molto grassi o acidi
Un medico può raccomandare una serie di trattamenti, tra cui:

assunzione di farmaci per le ulcere
subendo un intervento chirurgico per risolvere la diverticolite
andare in ospedale, in modo che i medici possano monitorare i sintomi della pancreatite
ricevere liquidi per via endovenosa
subendo un intervento chirurgico per rimuovere i calcoli biliari

Gravidanza
La gravidanza aumenta il rischio di nausea e mal di schiena. L’ormone della gravidanza gonadotropina corionica umana Trusted Sourceprovoca una vasta gamma di sintomi nel primo trimestre, che a volte durano nel secondo trimestre. Uno dei sintomi più comuni è la nausea con o senza vomito. Alcune donne notano anche un aumento del mal di schiena.

Con il progredire della gravidanza, l’utero e il bambino mettono a dura prova il corpo. Le donne possono sviluppare mal di schiena a causa di questa tensione aggiuntiva o dell’aumento di peso che si verifica durante la gravidanza. Più tardi in gravidanza, alcune donne avvertono nausea a causa della pressione sugli organi dall’utero.

Nausea e mal di schiena durante la gravidanza possono essere fastidiosi ed estenuanti, ma di solito non segnalano un problema serio. Tuttavia, nel secondo o terzo trimestre, alcune donne sviluppano una condizione epatica chiamata colestasi .

Alcuni sintomi della colestasi includono:

nausea o perdita di appetito
dolore nella parte in alto a destra dello stomaco
urine di colore scuro
occhi o pelle gialli
mal di stomaco che si irradia alla schiena
Il sintomo più comune e evidente della colestasi è il prurito. Le donne che hanno la pelle molto pruriginosa insieme a mal di schiena o nausea devono chiamare il proprio medico.

Sommario
Quando si verificano contemporaneamente mal di schiena e nausea, può essere spiacevole o addirittura debilitante.

A volte, questi sintomi scompaiono da soli. In caso contrario, è importante consultare un medico, poiché possono verificarsi sia in condizioni gravi che lievi.

È particolarmente importante non ignorare la nausea che dura per diversi giorni, soprattutto se ci sono altri sintomi.