Quando arrivano i mesi freddi dell’anno, l’influenza stagionale comincia a colpire le persone in maniera vertiginosa.

Ci sono, però, persone che stanno bene quasi tutti gli anni e sembrano evitare un sacco di giorni di malattia.

C’è probabilmente da chiedersi se la dieta ha qualcosa a che fare con uno stato di salute ottimale.

A tal proposito, si può affermare, che ci sono alcune evidenze che alcuni nutrienti chiave possono scongiurare il raffreddore e l’influenza.

I migliori 8 alimenti e bevande che combattono l’influenza
Semi di girasole: sono un’ottima fonte di vitamina E – una delle più grandi fonti naturali!

La vitamina E naturale presente negli alimenti è un potente antiossidante.

Noci e semi sono anche una buona fonte di selenio e zinco, che possono aiutare l’organismo a disintossicarsi.

Aglio: contiene un fitochimico, chiamato allicina, che può uccidere i batteri e virus, ed è ritenuto adatto a migliorare il sistema immunitario.


Spinaci: tutte le verdure a foglia verde contengono nutrienti abbondanti. Ma, gli spinaci sono un concentrato di vitamine e minerali che possono aiutare a prevenire le malattie. Gli spinaci sono un’ottima fonte di vitamina A, vitamina K, manganese, acido folico, magnesio, ferro, vitamina C, potassio, vitamina E e zinco (solo per citarne alcuni).


Funghi: un’altra buona fonte di selenio e zinco. Inoltre, i funghi sono stati utilizzati come uno dei primi antibiotici. Vi è anche un fungo chiamato maitake che viene utilizzato nella prevenzione e trattamento del cancro.


Yogurt: Sappiamo tutti ormai che lo yogurt che contiene probiotici può migliorare i batteri sani nell’intestino. I batteri intestinali sani sono fondamentali per una corretta salute del sistema immunitario.

Agrumi: Un agrume può contenere oltre il 100% del valore giornaliero di vitamina C. Anche i peperoni sono anche una grande fonte di questa vitamina. La vitamina C è stata a lungo studiata per le sue capacità di curare una grande varietà di malattie.


Tè con limone e miele: il tè è disintossicante. Il limone è un antibatterico naturale. Il miele è una combinazione di antiossidante e antibatterico. Tutti e tre insieme fanno una bevanda nutriente e quasi medicinale!


Acqua: aiuta a eliminare le tossine e mantenere l’idratazione. Una corretta idratazione è la chiave per mantenere il metabolismo forte e sano.

Naturalmente, non bisogna dimenticare di lavare spesso le mani.

Questo è il primo passo per prevenire l’influenza.

Ma, a parte una corretta igiene, sarà un’alimentazione sana nella stagione fredda a prevenire influenza e raffreddore.