Moda, allarme gender gap: solo 1 azienda su 4 è amministrata da donne

Moda, uno studio di prossima pubblicazione redatto dal Council of fashion designers of America, Glamour e McKinsey & Company lancia l’allarme gender gap: solo 1 azienda su 4 è amministrata da donne.

Sfilata di moda – Foto: Facebook

Lo studio “The glass runway”, anticipato dal Nyt, evidenzia che le donne rappresentano l’85% delle laureate nei principali istituti di moda americani, ma i ruoli chiave ricoperti da nomi femminili nelle aziende sono ben pochi. C’è disparità di trattamento tra uomo e donna nel mondo della moda anche in materia di stipendi. Le donne guadagnano molto meno degli uomini e sono costrette a superare numerosi ostacoli nell’avanzamento di carriera.

Anche per quanto riguarda la direzione creativa, i casi di donne al comando sono davvero pochi: Sarah Burton (Alexander McQueen), Maria Grazia Chiuri (Dior), Clare Waight Keller (Givenchy) e Natacha Ramsay-Levi (Chloé).