Leyna Bloom sogna di diventare la prima transgender a sfilare per Victoria’s Secret

Leyna Bloom sogna di diventare la prima transgender a sfilare per Victoria’s Secret. La bellissima e sensuale modella ha espresso il suo grande desiderio su Twitter e tantissimi suoi follower hanno immediatamente condiviso il post in Rete.

Leyna Bloom – Foto: Facebook

«Rappresento così tanti gruppi di persone e comunità in tutto il mondo – ha cinguettato Leyna Bloom -, sarei solo il traghetto. Ad un certo punto della mia vita ero senza un tetto e sarei disposta a dormire su un treno per fare una sfilata di moda di Victoria’s Secret. E il mio sogno sarebbe quello di tutti – ha continuato -, a scapito delle persone cattive che continuano a dire no, no, no. Quando avrò quelle ali voleremo tutti insieme. Tutto questo è molto più grande di me».

L’appello di Leyna Bloom sui social è diventato virale. Un inno all’inclusione e alla diversità ripostato da oltre 40mila follower.

Resta il fatto che il famoso e lussuoso brand di intimo statunitense, che ha trasformato i suoi show in eventi mediatici senza eguali grazie anche all’ingaggio dei nomi più caldi del model management, è già stato più volte in passato al centro di aspre e durissime polemiche per l’assenza di diversità tra i suoi “Angeli”.

La svolta transgender è dietro l’angolo per Victoria’s Secret?