Lasciare i bambini a scuola può essere un’esperienza stimolante per molti di noi. Senti l’odore delle cene scolastiche e dei guardaroba dei bambini e all’improvviso sei di nuovo in pista. E il piccolo non è senza amici.

Anche i gruppi di bambini e neonati possono farti sentire paranoico e perdente. Come tutti gli altri fa parte di una grande cricca di grassi. E ti stanno guardando divertenti. Quindi ecco i nostri migliori consigli per fare amicizia con altri genitori.

Superare la timidezza al cancello della scuola o davanti al gruppo di bambini e neonati

Ricorda che la maggior parte delle persone che non ti guardano non pensano nemmeno a te. Possono benissimo essere timidi / distratti / avere una giornata da schifo.
Ci saranno naturalmente genitori che si conoscono già bene. Potrebbero essere felici di fare nuove amicizie e conoscenti. Oppure sono una cricca malvagia. Ma quest’ultimo è meno comune.
Ma fare alcuni amici almeno funzionali può essere utile (pensa all’asilo nido d’emergenza). E a volte anche piacevole.

E allo stesso modo andare ai gruppi di bambini può essere un modo tollerabile di uscire di casa. E trovare persone che ascolteranno i tuoi pensieri sullo svezzamento e le tue ansie sul perché il tuo bambino non ha rotolato. Ci sono un sacco di generi diversi, dalla musica per bambini al gioco euristico.

Suggerimenti per fare amicizia

  • Se sei timido, parla o aduli il figlio di qualcuno. Sarai amichevole e innocuo e potresti essere in grado di parlare con un genitore.
  • Sorridi e saluta tutti. Persino le persone che fanno questo in maniera selvaggia tendono a disarmare almeno alcune altre persone.
  • Chiacchiera con qualcuno in piedi da sola. Questo è un errore orribile per una percentuale del tempo ma vivrai.
  • Entra a far parte di un gruppo. Unisciti al PTA o prepara i tè al gruppo dei piccoli. Se puoi sopportare.
  • Viaggiare speranzosamente e cercare di sradicare la paranoia. Le probabilità non sono che tutti i genitori di un determinato gruppo siano orribili (sebbene tu abbia la strana sociopatica alle porte della scuola, proprio come ovunque).
  • Non hai idee preconcette su chi ti troverà d’accordo.
  • I papà a volte possono essere un gioco di conversazione facile, se non della persuasione spaventata delle donne.
  • Se stai cercando di organizzare le date di gioco, essere audace e specifico su orari e luoghi e scambiare numeri.