Oggi vogliamo parlare del perché i denti cambiano colore e cosa puoi fare per prevenirlo.

L’aspetto e le caratteristiche dei denti


I primi denti che entrano – noti anche come i denti da latte – iniziano a tagliare le gengive quando i bambini hanno circa 5 mesi. Naturalmente, questo può variare, e i denti verranno visualizzati più tardi per alcuni bambini. In totale, gli esseri umani hanno 20 denti: dieci situati nella parte superiore delle loro bocche e dieci sul fondo.

Questi 20 denti rientrano in diverse categorie. Gli incisivi sono i denti più visibili nella bocca, situati nella parte anteriore. Cuspidi o canini si trovano dietro gli incisivi. Nella parte posteriore della bocca ci sono i molari. Tra i sei e gli otto, compariranno tre o quattro molari.

Questi molari non si muovono, il che significa che sono più inclini a cavità e notevoli cambiamenti di colore. A questa età cadono anche i denti da latte di un bambino, seguiti dall’apparizione di denti permanenti.

I denti del giudizio possono apparire in qualsiasi momento – non esiste un’età specifica. Il loro arrivo tende ad essere doloroso, poiché si muovono a causa della mancanza di spazio. La parte peggiore è che di solito devono essere rimossi da uno specialista, poiché non servono a nessuno scopo reale.

Tutti i denti sono costituiti da ciò che è visibile, dalla corona e da una parte invisibile, che è la radice. Le radici sono immerse in prese nelle gengive che sono chiamate alveoli dentali.


Perché i denti cambiano colore?


Ci sono numerosi fattori che possono portare a cambiamenti nel colore dei denti. Di seguito troverai un elenco delle cause più comuni:

Trauma


Molte volte, i denti cambiano colore a causa di cadute e urti. Questo è particolarmente vero per i denti anteriori. In generale, possono diventare grigi, marroni o giallo scuro.

Carie


La mancanza di un’igiene dentale adeguata o l’uso improprio di uno spazzolino da denti possono causare una colorazione dei denti più scura. Ciò è dovuto all’esistenza di batteri calcificati – più comunemente noti come cavità – che si formano nei denti.

Una delle conseguenze più pericolose della presenza di cavità è la completa perdita dei denti colpiti.

Alimenti e farmaci


Alcuni cibi con un alto contenuto di coloranti – come bevande analcoliche e condimenti – o che hanno un alto contenuto di ferro possono portare alla colorazione dei denti. I residui che queste sostanze lasciano rimangono sui denti per un po ‘di tempo, il che li rende difficili da eliminare.

Tabacco


Le sigarette tendono a causare macchie sgradevoli sui denti di una persona. Ciò è dovuto al loro elevato contenuto di nicotina e al fumo che entra nella bocca.

I fumatori causano seri danni ai denti e questo va ben oltre il loro colore. Il fumo riduce anche il flusso di sangue verso le gengive, il che le rende più inclini alle malattie parodontali.


“La mancanza di un’igiene dentale adeguata o l’uso improprio di uno spazzolino da denti può causare una colorazione dei denti più scura”.

Suggerimenti per evitare cambiamenti di colore


È sempre meglio prevenire che curare. Ecco perché suggeriamo questi semplici metodi per evitare che i denti cambino colore:

  • Usa tutti i denti per masticare. Questo è l’unico modo per rafforzare le tue gengive.
  • Mangia una mela prima di andare a letto, assicurandoti di masticarla bene. Puoi anche farlo dopo esserti lavato i denti.
  • Evitare il consumo eccessivo di caramelle e dolci in generale. Questi contribuiscono alla formazione di cavità e, quindi, cambiamenti nel colore dei denti.
  • Se sei un fumatore o un consumatore frequente, strofina una foglia di salvia fresca sui denti o un batuffolo di cotone imbevuto di perossido di idrogeno.
  • Il perossido di idrogeno è uno dei migliori dentifrici. Puoi aggiungerlo allo spazzolino per massimizzare il suo effetto sbiancante. Il perborato di sodio è la stessa sostanza, ma in forma di polvere. Tuttavia, dovresti usarlo solo sotto la supervisione del tuo dentista.
  • I denti cambiano colore quando non riusciamo a usare il nostro spazzolino correttamente. In questo senso, dovresti avere in realtà due spazzolini da denti. Puoi usare uno secco per pulire la bocca, e poi usare l’altro con il dentifricio.


I fattori che possono far cambiare colore ai nostri denti sono molto comuni. Tanto che non ci prestiamo sempre attenzione e maltrattiamo i nostri denti ogni giorno.

È importante praticare una buona igiene orale su base giornaliera. Questa non è solo una questione di estetica. Infatti, la mancanza di una corretta igiene orale può avere implicazioni negative sulla nostra salute in generale.