Top model oversize condividono scatti prima e dopo il ritocco

Top model oversize hanno condiviso alcuni scatti prima e dopo il ritocco con Photoshop con i loro follower su Instagram per un motivo importante. Le due super modelle Diana Sirokai e Callie Thorpe hanno voluto lanciare un monito a tutti, ma in particolar modo alle donne, per sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto sia ingannevole e finta la realtà che vediamo sui giornali, nella moda o in tv.

Diana Sirokai e Callie Thorpe prima e dopo Photoshop – Foto: Instagram

Le due top model sono state immortalate dalla fotografa Karina Poltavtceva. Poi la fotografa mediante Photoshop ha modificato il corpo e il viso delle due ragazze, facendo scomparire cellulite e chili in eccesso.

Diana ha pubblicato gli scatti su Instagram e ha dichiarato: “Lo scopo era dimostrare come tutte le riviste e i media accettano la correzione delle foto a livelli diversi. Modelle e celebrità non appaiono come sono. Noi viviamo in un mondo falso: bisogna tornare nel mondo reale. Sii te stesso e spacca tutto”. Un messaggio molto simile a quello lanciato da Dexter Mayfield, il primo top model oversize.

Callie ha pubblicato le stesse immagini e si è rivolta così ai suoi follower: “Non c’è da meravigliarsi che le donne siano piene di insicurezze. Per anni siamo stati sottoposti a immagini ritoccate, perfette e alterate attraverso i media. Benché Photoshop ha un posto ed è necessario in questo settore – ha proseguito -, quando si arriva a ritoccare le foto l’uso diventa eccessivo e dimostra quanto si può davvero alterare la nostra immagine. Noi siamo perfette così come siamo: due amiche che sorridono in una foto. Vogliamo dimostrare che le donne vanno bene così, normali come sono: con la cellulite, le smagliature, la pancia anche se non è piatta e tonica. Sii felice per chi sei e per il corpo che hai”.

Due messaggi forti e ricchi di significato!