Claudia Schiffer su Gianni Versace: “Ha cambiato il volto delle sfilate”

Claudia Schiffer ha preso parte insieme ad altre top model degli anni ’90 alla sfarzosa e fenomenale sfilata Versace all’ultima Fashion Week milanese. La 47enne ex supermodella tedesca, che ha raggiunto l’apice della propria popolarità nel corso degli anni Novanta anche per via della sua somiglianza con Brigitte Bardot, ha ricordato il compianto stilista italiano Gianni Versace in un’intervista rilasciata a Vogue.

Claudia Schiffer a Milano – Foto: Instagram

“Gianni è stato uno dei primi a cambiare il volto delle sfilate – ha detto Claudia Schiffer a Vogue – Quando sfilava lui, c’erano Elton John e Prince nel front row. E le passerelle, fino a quel momento di solito calcate solo dalle modelle da sfilata, e da nessuna delle modelle da shooting, all’improvviso furono invase dalle supermodelle che tutti conoscono”.

L’ex supermodella tedesca è rimasta in buoni rapporti con tante ex colleghe. “Restiamo in contatto in vari modi, via Instagram, via mail o con una telefonata – ha spiegato – E se ci capita di trovarci tutte nello stesso posto nello stesso momento cerchiamo di vederci, anche se non è sempre facile. Ma credo che il legame che ci unisce probabilmente durerà per sempre. Quando incontro Cindy è un po’ come rivedere i vecchi compagni di liceo”.