Alberta Ferretti e la lettera dell’Antitrust: il commento della stilista

Alberta Ferretti ha commentato la posizione dell’Antitrust in materia di pubblicità occulta dei vip, sottolinenando che non appena ci sarà una regolamentazione tutti saranno felici di seguirla. La celebre stilista italiana ha dichiarato all’Ansa: “Capisco bene che ci sia bisogno di una regolamentazione per queste nuove forme di comunicazione. Personalmente ho sempre vestito donne che mi piacevano e che stimavo, e anche oggi con parametri diversi non può che farmi piacere vedere che le ragazze del momento siano felici d’indossare Alberta Ferretti fotografandosi. Devo ammettere che mi fa strano vedere il mio nome parlando di pubblicità occulta perché ho sempre vestito celebrities a cui ho prestato abiti che sono stati pubblicati su tutti i giornali e i siti nel mondo ed oggi che i mezzi di comunicazione sono cambiati è cambiata la visibilità ma non lo spirito”.

Alberta Ferretti – Foto: Everaftermiami.com

La stilista ha poi concluso: “Fino ad oggi non ci sono state delle regole da seguire e quindi nessuno le ha mai infrante, ma sono certa che non appena ci sarà una regolamentazione tutti saranno felici di seguirla”.